SOCIAL MEDIA

giovedì 3 marzo 2016

Chit-Chat: what's an EGOT and who's close enough to be one of them?


Avete presente quando, dopo aver parlato con degli amici o colleghi, vi rendete conto di quanto sia stato fondamentale aver trattato un determinato argomento proprio in quel preciso istante?
Bene, tutto ciò mi è capitato qualche settimana fa a lavoro quando, parlando di Grammy e Oscar con le mie colleghe, ho scoperto l'esistenza del termine EGOT.

EGOT è l'acronimo utilizzato per individuare le persone che, nel corso della loro carriera, hanno vinto almeno:

  • un Emmy, Emmy Awards, il più importante premio televisivo a livello internazionale;
  • un Grammy, Grammy Awards, uno dei premi più importanti negli Stati Uniti, per i risultati conseguiti nel settore della musica;
  • un Oscar, Academy Awards, è il premio cinematografico più importante e antico al mondo;
  • un Tony Awards, Antoinette Perry Awards, è un premio annuale che celebra i conseguimenti raggiunti nei teatri statunitensi, includendo i musical.
Tutto questo è a dir poco pazzesco, non trovate?
Appena svelato il significato di questo acronimo mi è stato impossibile resistere: dovevo assolutamente sapere i nomi delle persone così ricche di talento. Insomma, di attori o registi bravi ce ne sono tanti, lo stesso vale per i cantanti, ma quante volte capita di trovare artisti completi al punto da poter vantare premi in ambito cinematografico, televisivo, musicale e teatrale?

Tra i nomi noti ho trovato: Audrey Hepburn, Mel Brooks, Whoopi Goldberg, Barbra Streisand, Liza Minnelli... le ultime due in una classifica di vincitori per premi non competitivi o speciali.

E non è finita qui! Sapete chi è l'artista degli ultimi tempi ad essere a pochissimi passi dal diventare un EGOT?


*** RULLO DI TAMBURI ***


Con un Emmy Award, sei Grammy Award, un candidatura agli Academy Award...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...

Lady Gaga




Onestamente ho tifato per lei fino all'ultimo, ma il bravissimo Sam Smith con la sua Writing's On The Wall (dal film Spectre) ha tolto dalle mani della Gaga la possibilità di arrivare ad un passo dall'essere EGOT.

In ogni caso, vincere anche solo uno di questi premi, ma pure la candidatura stessa, credo sia incredibile e prova del talento di ogni artista. Quindi, complimenti a tutti, per essere sempre pronti a regalarci incredibili emozioni attraverso le loro doti.

6 commenti :

  1. Jen <3 Non sapevo assolutamente dell'acronimo EGOT e che fosse Lady Gaga la prescelta (che a me piace molto come persona). La canzone di Sam mi è piaciuta moltissimo fin dal primo momento <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess! Guarda, io Lady Gaga non la conoscevo bene fino a qualche mese fa, quando ho letto/visto delle interviste e mi sono accorta che è molto più di una semplice cantante. Mi spiace non abbia vinto l'Oscar, credo che lei sarebbe perfetta anche in teatro... ma, mai dire mai! ;)

      Elimina
  2. Non sapevo assolutamente cosa significasse Egot, grazie per avermi arricchito il vocabolario ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un vero piacere! :D Sono contenta che il post sia stato utile, in qualche modo.

      Elimina
  3. Oh beh confesso la mia ignoranza non sapevo nemmeno dell'esistenza di questo acronimo. E' proprio vero che non si finisce mai di imparare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ogni giorno è buono per scoprire qualcosa di nuovo! Sono felice di averlo condiviso con voi.

      Elimina